Questo sito utilizza i cookie

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa cliccando su "Maggiori Informazioni".
Cliccando sul pulsante "Accetto" date il consenso all'utilizzo dei cookie.

+ - reset
piazzaduomo1.jpg

 


“Intanto la terribile seconda guerra mondiale distruggeva ogni cosa, cosicché molte persone sfollavano dalla città sui monti. ll 13 maggio ‘44, un bombardamento aveva reso inabitabile la mia casa e la sera ero scappata con la mia famiglia nel bosco di Gocciadoro…

Ricordo di quella notte, passata all’addiaccio, sdraiata con gli altri per terra, due sole parole: stelle e lacrime. Stelle, perché, lungo le ore, le ho viste tutte passare sopra il mio capo;lacrime, perché piangevo capendo che non sarei potuta partire da Trento con i miei che tanto amavo. Vedevo ormai nelle mie compagne il movimento nascente: non avrei potuto abbandonarle.

E mi sembrò che lo Spirito Santo, per farmi capire la sua volontà, mi suggerisse parole che avevo studiato a scuola: Omnia vincit amor, tutto vince l’amore. L’amore per Dio doveva, dunque, vincere anche questo? Dovevo lasciar partire i miei da soli, io che ero l’unica allora a sostenerli economicamente?”.
 

prosegui > 15 - Corso 3 Novembre       vai all'INDICE dei luoghi



 

Sulle orme di Chiara

Nessun evento

> scarica la guida dell'itinerario
"sulle orme di Chiara Lubich"  a
                 Trento

 

>scarica la mappa con i luoghi
presentati nella guida di Trento

 

 

Chiara Lubich
e la Valle di Primiero

 

>scarica la mappa con i luoghi
presentati nella guida di
                Primiero

mappa luoghi Primiero

 

 

 

Scarica l'App per la visita con lo Smartphone Android

SmartPhone Android

Google Play

Vai su Google Play e cerca    trentoardente

 

 

Franco De Battaglia
A Trento con Chiara Lubich. Le parole dei luoghi.
Il Margine, 2011