Questo sito utilizza i cookie

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa cliccando su "Maggiori Informazioni".
Cliccando sul pulsante "Accetto" date il consenso all'utilizzo dei cookie.

+ - reset
int_rete.jpg

CAPITANO, MIO CAPITANO!

 
Capitani a confronto su creatività ed innovazione al servizio del team
 
Essere parte del cambiamento, costruire e condividere una cultura dell'innovazione: una originale chiave di lettura può venire anche dal mondo dello sport. É in questa prospettiva che l'Istituto Universitario Sophia promuove, in collaborazione con Trentinovolley, Trentinorosa ed Aquilabasket, una serata dal titolo “Capitano, mio capitano! – Capitani a confronto su creatività ed innovazione al servizio del team”.
 
Protagonisti dell'evento, che avrà luogo giovedì 12 febbraio, ad ore 20:45, presso la Sala della Cooperazione in via Segantini a Trento, saranno i tre capitani delle squadre trentine Emanuele Birarelli, Giada Marchioron e Toto Forray. A fare da moderatore Paolo Crepaz, medico dello sport, giornalista e presidente della Fondazione per Sophia
Con il patrocinio della Provincia Autonoma di Trento e del Comune di Trento, la serata è realizzata in collaborazione con il CONI, la Cooperazione Trentina, la Cassa Rurale di Trento e la sua Fondazione.
 
L'evento si colloca nel programma della Winter School universitaria internazionale dal titolo “Be part of the change” promossa a Trento, dal 10 al 15 febbraio, dall'Istituto Universitario Sophia di Loppiano, fondato da Chiara Lubich. Obiettivo della Winter School è sperimentare un’originale metodologia accademica: in un quadro interdisciplinare, 45 studenti da tutto il mondo potranno fare esperienza del percorso quotidiano che si svolge a Sophia, alla ricerca del legame tra sapienza e saperi. E potranno confrontarsi, in una serata aperta al pubblico trentino, con il mondo dello sport professionistico della nostra città.
 
Se il mondo contemporaneo ha consegnato la gestione della creatività essenzialmente all’innovazione tecnologica, alla competizione e al conflitto economico e politico, è tempo di cercare nuove vie per costruire e condividere una cultura dell’innovazione. Ed anche lo sport può avere un ruolo significativo e responsabile.
 
Allegati:
Scarica questo file (Capitano mio capitano.jpg)Capitano mio capitano.jpg[Locandina]123 kB


In agenda

Nessun evento

Chiara Lubich

Nasce a Trento il 22 gennaio 1920, seconda di quattro figli.
La madre è fervente cattolica, il padre socialista.
Nell’imperversare della seconda guerra mondiale, sul crollo di ogni cosa, comprende che solo Dio resta: Dio che è Amore. La sua vita si trasforma. Lo sceglie come unico Ideale. 

leggi tutto...

Centro Chiara Lubich 
Movimento dei Focolari

 

"Opportunity! Dal limite il di più"
In un documentario, volti e parole di persone normali e straordinarie al tempo stesso, rese dalla vita,
o dalla professione, "esperte nel limite".

Opportunity

La forza scandalosa dell' "anello debole", che si scopre prezioso per la catena tutta, emerge da questo collage di testimonianze dirette come annuncio di speranza e di gioia per la vita di ciascuno.
Regia di Donato Chiampi

 

FILM I colori del silenzio.
Servizio TG RTTR andato in onda lunedì 13 gennaio
sul film "I colori del silenzio" del regista trentino Piero Acler

I colori del silenzio

 
 

La matita rossa

In un video, bello e delicato,
le ex alunne di Chiara Lubich,
ricordano la loro maestra Silvia
(Chiara) Lubich a Castello in
Val di Sole.

 

 

 

Sguardo sulla città

21 - Chiesa Cappuccini


Nella sacrestia della chiesa distrutta dalle bombe, dove si custodiva l'Eucarestia, Chiara e le sue compagne chiedono a Gesù che insegni loro a realizzare l'unità. E' l'ultima domenica d'ottobre 1945.

14 - Bosco Gocciadoro

Il 13 maggio 1944 ha luogo uno dei bombardamenti più violenti. Anche i Lubich passano all'addiaccio quella notte che per Chiara è di "stelle e lacrime"; all'indomani i suoi sfollano ma lei resta in città. Una frase le dà luce e forza: "Tutto vince l'amore!"

Leggi tutto...

Centro Mariapoli

Città Nuova

Centro Culturale Trentuno

Newsletter

Informativa privacy
Joomla : www.trentoardente.it

Il Dado dell'Amore

Biblioteca

Lucia Abignente
Memoria e presente
Città Nuova, 2010

 

Matilde Cocchiaro
Partono i bastimenti. Vita di Ginetta Calliari.
Città Nuova Editrice 2009

 

Armando Torno
PortarTi il mondo fra le braccia. Vita di Chiara Lubich.
Città Nuova Editrice 2011

 

 Dal Bello Mario

La congiura di Hitler

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

 Tanino Minuta

Abbiamo creduto all'amore

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

Michele Zanzucchi ed 
Focolari
la fraternità
in movimento

Città Nuova, 2009

 

 Tanino Minuta

La sapienza del cuore

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

 

Città Nuova

Rivista quindicinale di opinione

 

Chiara Lubich, Igino Giordani
Erano i tempi di guerra. Agli albori dell'ideale dell'unità
Città Nuova Editrice 2007