Questo sito utilizza i cookie

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa cliccando su "Maggiori Informazioni".
Cliccando sul pulsante "Accetto" date il consenso all'utilizzo dei cookie.

+ - reset
int_inrete.jpg

«Chiara Lubich: l’unità e la politica»

Politics for Unity

Dal carisma della fondatrice dei Focolari un contributo a rinnovare la politica. 
 
In diverse capitali del mondo, dal 12 al 15 marzo 2015, a 7 anni dalla scomparsa, si aprirà un dibattito sul pensiero politico di Chiara Lubich: convegni e seminari in contemporanea offriranno l'occasione per riflettere sulle prospettive che dal suo messaggio di unità emergono oggi per la politica.

Per Chiara Lubich, impegnarsi in politica è rispondere ad una vera e propria vocazione, «una chiamata personale che emerge dalle circostanze e parla attraverso la coscienza». Chiamata la cui risposta «è anzitutto un atto di fraternità: si agisce per qualcosa di pubblico, che riguarda gli altri, volendo il loro bene come fosse il proprio». Atto che crea le condizioni per «un rapporto continuo con ogni altro ambito di vita [economia, sanità, comunicazione, arte, amministrazione della giustizia, tra gli altri], per porre in questo modo le condizioni affinché la società stessa, con tutte le sue espressioni, possa realizzare fino in fondo il suo disegno».

La pluralità delle manifestazioni metterà in evidenza le idealità del carisma della Lubich in rapporto all’agire politico, correlate dal racconto di storie di cambiamento personale e di impegno nella cosa pubblica, che vanno dal mettersi insieme per affrontare i problemi del quartiere all’impegno politico a livello nazionale e internazionale. Tutte occasioni per raccogliere con rinnovata consapevolezza il “sogno” che ha animato la vita e il pensiero di Chiara Lubich: “la fraternità universale”.
A Roma, Italia, l’appuntamento è per il 12 marzo nell’Auletta di Montecitorio, sede del Parlamento italiano. In mattinata 300 giovani animatori dei Focolari, provenienti da varie parti del mondo, partecipano ad un dialogo con politici, studiosi e rappresentanti di istituzioni internazionali. Nel pomeriggio la stessa Aula accoglie un convegno dal titolo «Chiara Lubich: l’unità e la politica».
A Strasburgo, in Francia, dal 13 al 15 marzo, presso la sede del Consiglio d’Europa si svolge il convegno «Fraternité en politique: s’investir autrement dans la cité». Il 13 marzo, al Glendon College della York University di Toronto, in Canada, un dibattito sul tema «Politics for Unity. Making a World of Difference». A Seul, in Corea del Sud, il 14 marzo, sullo stesso tema, si svolgerà un analogo incontro in Parlamento. A Curitiba, in Brasile, convegno dal titolo «Política pela unidade, fazendo toda a diferença no mundo». Convegni anche a Nairobi (Kenya), Dar es Salaam (Tanzania), Madrid (Spagna), Budapest (Ungheria), Praga (Rep. Ceca) e altri ancora.
Sul sito www.politicsforunity.com una mappa online degli eventi in programma e relative informazioni. È disponibile anche una sintesi di testi di Chiara Lubich, selezionati dal Comitato scientifico dell’evento.
La riflessione intorno al tema «Chiara Lubich: l’unità e la politica», nella pluralità delle aree geografiche e culturali, rappresenta un’occasione per indagare ulteriormente nel patrimonio che Chiara Lubich, la cui causa di beatificazione è stata aperta il 27 gennaio scorso, consegna alla storia.
Nel Duomo di Trento, sabato 14 marzo ad ore 19:00, una Santa Messa in suffragio ricorderà l'anniversario della sua scomparsa: al termine, grazie ad un breve video, si potrà cogliere ed approfondire il pensiero di Chiara sulla santità. 


In agenda

Nessun evento

Chiara Lubich

Nasce a Trento il 22 gennaio 1920, seconda di quattro figli.
La madre è fervente cattolica, il padre socialista.
Nell’imperversare della seconda guerra mondiale, sul crollo di ogni cosa, comprende che solo Dio resta: Dio che è Amore. La sua vita si trasforma. Lo sceglie come unico Ideale. 

leggi tutto...

Centro Chiara Lubich 
Movimento dei Focolari

 

"Opportunity! Dal limite il di più"
In un documentario, volti e parole di persone normali e straordinarie al tempo stesso, rese dalla vita,
o dalla professione, "esperte nel limite".

Opportunity

La forza scandalosa dell' "anello debole", che si scopre prezioso per la catena tutta, emerge da questo collage di testimonianze dirette come annuncio di speranza e di gioia per la vita di ciascuno.
Regia di Donato Chiampi

 

FILM I colori del silenzio.
Servizio TG RTTR andato in onda lunedì 13 gennaio
sul film "I colori del silenzio" del regista trentino Piero Acler

I colori del silenzio

 
 

La matita rossa

In un video, bello e delicato,
le ex alunne di Chiara Lubich,
ricordano la loro maestra Silvia
(Chiara) Lubich a Castello in
Val di Sole.

 

 

 

Sguardo sulla città

11 - Al Colleggetto dei Cappuccini

Lo si raggiungeva da Via dei Cappuccini.
Il 7 dicembre 1943, d'accordo con il suo confessore, si dona a Dio per sempre. Viene posta così la prima pietra del futuro Movimento dei Focolari.

Leggi tutto...

2 - S.Maria Maggiore


E’ battezzata a S.Maria Maggiore con il nome di Silvia, proprio nella Chiesa che ospitò le ultime sessioni del Concilio di Trento.

Leggi tutto...

Centro Mariapoli

Città Nuova

Centro Culturale Trentuno

Newsletter

Informativa privacy
Joomla : www.trentoardente.it

Il Dado dell'Amore

Biblioteca

a cura di Doriana Zamboni
I fioretti di CHIARA e dei Focolari.
San Paolo, 2002

 

 Ilaria Pedrini

 Marilen 
 semplicemente 
 vivere

 Città Nuova 
 Editrice, 2000

 

Giancarlo Maria Bregantini
Il nostro sud in un paese (reciprocamente) solidale
Città Nuova, 2010

 

Franco De Battaglia
A Trento con Chiara Lubich. Le parole dei luoghi.
Il Margine, 2011

 

 Tanino Minuta

Abbiamo creduto all'amore

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

Michele Zanzucchi ed 
Focolari
la fraternità
in movimento

Città Nuova, 2009

 

 Dal Bello Mario

La congiura di Hitler

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

 Tanino Minuta

La sapienza del cuore

 Città Nuova 
 Editrice, 2013

 

Mauro Camozzi, Gerta Vanderbroek
Il dado dell'amore
Città Nuova Editrice 2003