Questo sito utilizza i cookie

Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie anche di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa cliccando su "Maggiori Informazioni".
Cliccando sul pulsante "Accetto" date il consenso all'utilizzo dei cookie.

+ - reset
int_dialogo.jpg



“Questa chiesa non è molto mutata dal 1920, quando Chiara Lubich vi fu battezzata… per una sorprendente coincidenza essa ricevette il battesimo nel cuore della controriforma, proprio nella chiesa che aveva ospitato alcune sedute del decisivo Concilio di Trento (1545-1563)…, lei che doveva diventare costruttrice di ponti tra cattolici e luterani”, così scrive Edwin Robertson, pastore battista, in una biografia su Chiara Lubich.

E lei stessa in un’intervista alla Rai nel gennaio del ’95, alla domanda postale sul perché il Movimento dei Focolari non poteva nascere che a Trento, ammetteva: “… noi siamo infatti molto caratterizzati per l’ecumenismo. Proprio a Trento, dove si è svolto il Concilio, dove è stata consumata la divisione – perché bisognava fare anche i conti con la storia – qui è nata una speranza di unità”.

 

 

prosegui > 3 - Ex Scuole elementari Verdi      vai all'INDICE dei luoghi

 

Sulle orme di Chiara

Nessun evento

> scarica la guida dell'itinerario
"sulle orme di Chiara Lubich"  a
                 Trento

 

>scarica la mappa con i luoghi
presentati nella guida di Trento

 

 

Chiara Lubich
e la Valle di Primiero

 

>scarica la mappa con i luoghi
presentati nella guida di
                Primiero

mappa luoghi Primiero

 

 

 

 

 

 

 

Franco De Battaglia
A Trento con Chiara Lubich. Le parole dei luoghi.
Il Margine, 2011